TROPPI COSTI? RIDURLI È POSSIBILE!

In questo post parleremo di COSTI AZIENDALI, un tema abbastanza temuto da tutti gli imprenditori.
Eh sì, i costi sono un mattone molto pesante che costituisce la nostra impresa, perchè senza costi non ci sono guadagni! Ma contenere i costi è possibile, e forse è anche più semplice di quanto sembra!

Ti daremo TRE semplici, dirette e concise linee guida che ti aiuteranno a ridurre i tuoi costi aziendali!

Perché è importante contenere costi che ci sembrano (appunto ci sembrano) fondamentali?

Prenderemo l’esempio di un’azienda conosciuta poco tempo fa, la chiameremo ACME s.pa. L’ACME per determinare un costo tiene conto di più variabili in funzione dello scopo e del valore economico.

Questa impresa ha moltissimi costi tra cui:

Che tu abbia una piccola o una grande impresa i costi saranno sempre presenti in grandi quantità.

Ma da tanti a TROPPI c’è una bella differenza…

 

Come possiamo contenere i costi aziendali? 

Dopo questa premessa, voglio fornirti la soluzione, banale magari, ma come dice il detto: minimo sforzo, massimo rendimento. Quattro punti:

1. Basta acquistare pacchi e pacchi di carta.

Fai un favore al tuo portafoglio e agli alberi!

Mai sentito parlare di: ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA?

Diminuendo l’utilizzo della carta avrai già TRE risultati diretti:

 

Questo potrebbe essere un punto cruciale vivendo in uno stato dove la documentazione cartacea ha ancora un valore legale notevole.

Tuttavia siamo nell’industry 4.0 ed è davvero possibile archiviare documenti importanti su dischi, firmare contratti, inviare email con valore probatorio con un computer o con uno smartphone… Hai mai sentito parlare di: archiviazione elettronica o di conservazione sostitutiva dei documenti? 

Entrambe sono procedure legali che permetto di poter archiviare e conservare un documento in un supporto informatico con valore probatorio, scopri di più in questi due post per te! – Come gestire i documenti aziendali – Archiviazione elettronica

Questa strategia ti garantirà un notevole risparmio, oltre ad avere una mente più coscienziosa. 

Come possiamo cominciare?

Intanto esegui un’analisi dei consumi, quindi un’analisi che ti permette di capire quanta carta utilizza la tua azienda e di quanta ne ha realmente bisogno.

Ti renderai conto che moltissimi documenti possono essere tranquillamente archiviati in modo digitale permettendoti così di ridurre i costi aziendali.

Ma ora proviamo a capire oggettivamente cosa andremo a risparmiare… Sicuramente i costi della carta, il toner, l’inchiostro ed i costi per la manutenzione periodica degli apparecchi di copiatura e di stampa. Inoltre un documento elettronico è sempre disponibile a chiunque e ovunque si trovi, essendo archiviato in un server.

Archiviare i documenti in formato digitale permette di poter ottenere un grosso vantaggio: la riduzione degli spazi.

Pensiamo a quanto occupano pile di carta in un ufficio, spazio che potrebbe sicuramente essere utilizzato per un’altra scrivania! Questi metodi ti consentono di ridurre notevolmente i costi aziendali.

 

2.Rilevazione dei tempi e dei costi delle attività svolte dal personale.

Spesso ci basiamo su dati approssimativi, e non teniamo traccia invece di tutte quei dati concreti che come i costi e i tempi delle attività aziendali. Molto spesso i costi sono nascosti e facciamo fatica a tenere traccia di tutti i dati! Cosa potresti fare in questo caso? Intanto…

Fermati un attimo!

Fai un’analisi dettagliata di tutti i costi possibili e dei tempi impiegati dai tuoi dipendenti. Ora che hai un quadro generale più o meno preciso, dovresti prendere in considerazione l’idea di adottare una tecnologia innovativa che ti permette di rilevare tutti costi e tempi delle attività aziendali e di produzione, sia quelli visibili che non visibili. Un software ERP potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo, abbiamo stilato una lista di funzioni che potrebbe aiutarti proprio qui!

 

3. Lo spazio su cui è situato la tua azienda è forse troppo per le tue necessità?

Costruisci uno spazio che si adatti realmente alla tua attività, non affittare l’ufficio più innovativo del centro, pensa a ciò che rispecchia le tue possibilità! E’ vero che l’apparenza nella nostra società prende un ruolo importante, ma oltre ad ingannare può recare molti danni al nostro portafoglio!

 

4. Hai bisogno di persone trasversali!

Mentre per quanto riguarda i dipendenti, nella ricerca dei tuoi dipendenti pensa “open-mind“. Una risorsa che sia trasversale sicuramente può ricoprire più ruoli, dandoti cosi l’occasione di risparmiare soldi. 

Ma come puoi aiutare i dipendenti a liberarsi da tutte quelle attività ripetitive e impiegarli in altre attività? 

Pensiamo ad un’azienda che produce fibra in poliestere, se il tuo impiegato passa 7 ore e registrare manualmente fatture su fatture, avrò pochissimo tempo a disposizione per pensare a possibili miglioramenti o imparare a svolgere altre attività.

Dovresti prendere in considerazione l’ipotesi di adottare un buon gestionale adeguato che gli permetta di liberarsi da tutte quelle attività ripetitive e renderle automatizzate. Forma i tuoi dipendenti in modo trasversale così potranno esserlo anche loro!

Ti sei forse reso conto di avere dei costi futili?

Come la miriade di biglietti cartacei inutilizzati, brochure tenute nel magazzino o spazi pubblicitari con costi esorbitanti? Siamo in un’era in cui i social network stanno spopolando nel mercato, ti consiglio di prenderne in considerazione alcuni.

“Pensa che solo il 14 % dei consumatori ha fiducia nei contenuti dei messaggi pubblicitari rispetto all’86 % che dà un’importante fiducia al passaparola positivo.

Quindi offri sconti e servizi gratuiti per attirare nuovi clienti e fidelizzare i tuoi clienti già esistenti, che hanno bisogno di sentire che ci sei. “

Sei pronto per iniziare? Leggi anche questo post per sapere come migliorare il ROI.

Buon lavoro 🙂

Pin It on Pinterest

Share This