MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ CON IL POTERE DELL’AUTOMATION

Il cambiamento è visto come un qualcosa di rischioso, un mare nuovo, sconosciuto in cui per adattarsi è necessario acquisire delle nuove conoscenze. Prendere una nuova consapevolezza di se stessi ed accettare gli errori, ma una volta cavalcata l’onda del cambiamento eccola che da lontana si vede la situazione di miglioramento.

Molte volte mantenere il proprio status quo è molto più rassicurante di cavalcare l’onda del cambiamento, ma le situazioni attorno a noi mutano, ed il nostro status quo può non essere poi così sicuro.

Vediamo un esempio:

Un anno fa mi sono imbattuta in un cliente particolare, premetto che per motivi di privacy lo chiamerò Mister Quo;

Mister Quo è un signore molto tenace, di grandi doti imprenditoriali, la sua azienda fatturava moltissimo ed il lavoro era gestito bene, fino a quando la produzione ha cominciato a spingere sempre di più..

Molto lavoro, poco tempo, poca organizzazione, pochi dati visibili…

Mistero Quo ha cominciato a porsi delle domande, le lamentele dei clienti per i ritardi nella consegna della merce erano sempre di più, non riusciva a vedere il livello di produzione e di fatturato in tempo reale!!

Questo ha generato uno scompenso dell’intera organizzazione. Mister Quo si è reso conto di avere un problema! O meglio… Sapeva di averlo ma non si “fidava” di tutti i cambiamenti che stavano avvenendo parlando di Industry 4.0.”

Qua sono entrata in gioco, dopo aver posto varie domande a Mister Quo ho capito chiaramente che il suo problema era ben più grave…

La produttività era talmente male organizzata che i dipendenti passavano da un’attività all’altra senza sapere i tempi ed i costi impiegati per svolgere tale attività e molte volte alcune di esse restavano ferme per molto tempo.

Inoltre.. Ho posto una domanda a Mister Quo: lei sa attualmente quanto fattura? NO!

Dopo averti raccontato questa storia molto sentita, voglio fornirti però la soluzione.

In realtà è molto più di una soluzione. E’ un vero e proprio cambiamento verso una situazione migliore.

 

 

Cambiare non sempre è facile, ma quando il mondo evolve è necessario evolvere anche noi.

 

1. AUTOMATIZZARE I PROCESSI AZIENDALI

Questa è la soluzione… Come?

Siamo nell’INDUSTRY 4.0, dotati di sistemi tecnologici all’avanguardia! Software ERP in grado di fornirti ogni dato al dettaglio!

Adottare un software ERP avanzato comporta però una presa di coscienza non da poco, bisogna introdurre dei cambiamenti in tutta la struttura organizzativa.

Come iniziamo?

Il primo passo da fare è:

2. ORGANIZZARE IL WORKFLOW DEI PROCESSI RIPETITIVI DA AUTOMATIZZARE

Il principale beneficio dell’automazione è che ci permette di risparmiare tempo ed eliminare tutte quelle azioni ripetitive dei dipendenti che liberati da queste azioni saranno più produttivi e più concentrati in altre attività!

Concentrarsi su azioni a più alto valore aggiunto, voglio fornirti dei veri e propri esempi.

A.Esempio: la gestione delle scritture contabili:

La classica partita doppia per intenderci: grazie al software ERP, queste scritture possono essere create secondo un processo automatico:

(l’entrata delle merci, i pagamenti, la fatturazione, gli incassi, etc.).

Cosa otteniamo in questo caso?

Il settore amministrazione potrà dedicarsi con maggior tempo al controllo dei dati o del fatturato.

B.Esempio: le modifiche alla distinta base

Un cliente dopo aver inviato un ordine, vuole apportare una modifica. Questa per il cliente risulta una cosa da poco, per l’impiegato o l’operaio significa un’operazione lunga, ripetitiva, ad alto rischio d’errore.

Questo processo è automatizzabile, si crea una procedura standard che verrà gestita in fase di pianificazione per gli interventi correttivi degli ordini.

C.Esempio: la gestione spedizioni

Le spedizioni vengono generate manualmente perché a seconda delle destinazioni si applicano condizioni diverse. Per automatizzare questo processo basta gestire tutte le possibili condizioni e inserirle nell’ERP in fase di pianificazione.

In questo modo la spedizione avrà già l’imballaggio etichettato con le indicazioni corrette in automatico.

Si possono definire ulteriori regole per la creazione automatica degli articoli, delle quantità, dei pagamenti ecc… Il Secondo passo da fare è:

3. ADOTTARE UN SISTEMA ERP

ERP non è solo automatizzare, ma è molto di più…

Investire nel miglioramento, pianificazione, controllo e la scelta di un socio in affari!

Pin It on Pinterest

Share This