LA DIFFERENZA TRA ERP E MRP

Oggi, ERP e MRP (Enterprise resource planning and Material requirement planning) ovvero pianificazione delle risorse aziendali e pianificazione dei fabbisogni di materiali, sono visti come due sistemi complementari, in cui il sistema ERP è una spina dorsale che supporta più moduli, tra cui MRP; ma questo non sempre è corretto.
Per capire questi due concetti introduciamo la storia dei sistemi ERP e MRP.

“Il sistema MRP è stato sviluppato negli anni ’70 ed è utilizzato nelle industrie manifatturiere per calcolare con precisione la tipologia e la quantità di materiali utilizzati nelle lavorazioni, l’ammontare delle ore per ogni lavorazioni e le quantità di prodotti elaborati.”

Con il boom economico di questi anni, l’attività produttiva è aumentata nettamente e le aziende hanno sentito sempre di più la necessità di gestire le loro attività produttive in maniera ottimale ed efficiente.

“Negli anni ’80, la pianificazione dei fabbisogni materiali (MRP) si è evoluta nella pianificazione delle risorse di produzione (MRP II) perché i produttori hanno compreso la necessità per il sistema di raggiungere aspetti più ampi all’interno dell’azienda come la fatturazione e le buste paga oltre al controllo della produzione.”

“Negli anni ’90, Gartner ha descritto il termini ERP come una nuova suite di software contenente tutti i processi del software MRP II integrando anche applicazioni per altre operazioni come la gestione finanziaria, la gestione delle risorse umane e dei salari, la gestione delle relazioni con i clienti e altro.”

È così che è nato il sistema ERP.

È importante dire quindi che il sistema ERP non ha sostituito quello MRP, ma si può considerare il sistema MRP come un modulo del ERP.

La più grande differenza tra i sistemi ERP e MRP oggi è che è possibile acquistare il sistema MRP come applicazione autonoma per tutti i piccoli produttori che non possono sostenere l’acquisto di un ERP.

 

Qual è quindi la differenza tra software MRP e MRP II?

Come accennato in precedenza, MRP (Material Requirement Planning) è una soluzione software che aiuta le aziende manifatturiere a calcolare con maggiore precisione quali materiali richiedono, a che ora e in quali quantità ottimali.

  •  MRP II è una versione più recente di pianificazione MRP e include pianificazione dettagliata della capacità, pianificazione, controllo dello shop floor e altri calcoli.
  •  MRP II offre alle aziende la possibilità di confrontare le previsioni con i dati effettivi e analizzare le prestazioni e migliorare i processi per ottenere una migliore efficienza.

 

Qual’e invece la differenza tra il software ERP e il termine gestionale?

  • Per sintetizzare subito il concetto potremmo dire che l’ERP è quel sistema che coinvolge tutte le funzioni ed accentra i dati utilizzati da un’azienda: dall’approvvigionamento alla vendita, passando per la produzione, all’utilizzo di risorse e la gestione delle commesse;
  • Gestionale è quel sistema che permette di svolgere le operazioni fondamentali, sostanzialmente: documentali (bolle, fatture…) di un’impresa, anche in modo non integrato.

Quando il software ERP è implementato nell’organizzazione, tutti i reparti accederono a informazioni aggiornate e condivise.

Oltre a ciò, il sistema può anche analizzare: la redditività, le prestazioni e la liquidità in tempo reale.

Differenza tra ERP e MRP

 

  • Il software ERP fa tutto mentre quello MRP è più specifico.
  • Il software ERP è un software aziendale completo.

Automatizza e integra tutti i processi aziendali essenziali senza intoppi.

Copre tutti gli aspetti della gestione delle relazioni con i clienti (CRM: custom relationship managment) dall’ordinazione attraverso i pagamenti, compreso il lato finanziario dell’azienda fuori dalla visione del cliente.

È responsabile della pianificazione delle operazioni, della conservazione dei registri di inventario e dei dati finanziari.

Inoltre, gli ERP aiutano anche nella definizione dei processi aziendali, assicurando che siano rispettati lungo tutta la catena di approvvigionamento.

MRP è un software più specifico. Con MRP, non hai accesso a funzioni finanziarie o funzioni CRM. Tuttavia, hai un maggiore controllo sul processo di produzione essendo un sistema specifico. La domanda è:

La tua organizzazione ha bisogno di tutte queste capacità?  

In alcuni casi, la risposta è no. Ed è per questo che alcune aziende scelgono MRP piuttosto che ERP.

Ma quale software utilizzare per la tua attività?

In generale, i produttori di nicchia avranno bisogno di un sistema MRP avanzato o di una soluzione ERP su misura per integrare il loro software esistente, mentre i produttori più piccoli possono spesso essere serviti da un sistema MRP più leggero o da un sistema ERP in grado di gestire le loro esigenze di produzione.

Abbiamo approfondito il tema MRP anche in questo articolo: Qual è la differenza tra pianificazione MRP e pianificazione e programmazione della produzione? 

Buona lettura!

 

Pin It on Pinterest

Share This